Epilazione laser



Nell’ epilazione laser, diversi sono i fattori che entrano in gioco nel determinare una reale efficacia del trattamento (colore del pelo, diversa profondità dei follicoli piliferi nelle varie regioni del corpo ed anche nella stessa area, trattamenti eseguiti in precedenza nonchè la fase di crescita del pelo).



Dopo il ciclo di trattamenti si potrà assistere ad una diminuizione del numero totale dei peli in una percentuale variabile da soggetto a soggetto. La depilazione tramite laser necessita dunque di più sedute (da 4 a 6 in media, a distanza di uno-due mesi l’una dall’altra) durante le quali, ogni volta, viene distrutta una quota variabile dei peli sensibili in quel momento al raggio laser. Durante il trattamento sarà presente una sensazione di bruciore dovuta al calore prodotto dal raggio laser, seguita da un eritema ed un lieve gonfiore che passerà in genere il giorno successivo. Dopo il trattamento il paziente deve seguire la terapia prescritta con una crema lenitiva ed evitare l’esposizione diretta al sole ed alle fonti di raggi U.V. per alcuni giorni.